Master Professionale in Creative e Media Culture Entertainment

Postato da : redazionessml

PREMESSA

L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l’immaginazione abbraccia il mondo, stimolando il progresso, facendo nascere l’evoluzione.

Albert Einstein

 

In tutto il mondo, l’economia creativa e culturale è considerata una componente importante e crescente dell’economia globale. Il termine “Industrie creative” si riferisce al potenziale socio-economico delle attività che commerciano con la creatività, la conoscenza e l’informazione, basate sulla generazione e sfruttamento della proprietà intellettuale. Ci riferiamo quindi ad industrie che si trovano al crocevia tra arte, cultura, business e tecnologia.

Il Master professionale pone l’accento sull’interfaccia tra tali discipline, puntando a formare individui capaci di valorizzare e far circolare idee e puntando a massimizzare il capitale intellettuale, generando reddito e posti di lavoro e promuovendo l’inclusione sociale, la diversità culturale e lo sviluppo umano.

Il Regno Unito ha il più grande settore creativo dell’Unione europea. Riesce ad avere, in termini di PIL, con il valore più grande del mondo, e secondo l’UNESCO è, in termini assoluti, l’esportatore di maggior successo di beni e servizi culturali, ponendosi davanti persino agli Stati Uniti.

 

Il Master Professionale in Creative e Media Culture Entertainmentsi si inserisce nel panorama formativo internazionale per creare figure professionali che applichino le competenze della mediazione linguistica nel cuore dei settori più ambiti dell’imprese creative: Editoria, televisione, radio, Cinema, musica, letteratura, edizione e post produzione delle opere audiovisive e multimediali.

 

OBIETTIVI E FINALITÀ

Il Master Professionale, vuole creare professionisti esperti che vogliano intraprendere una carriera di creativo, imprenditore o manager nel campo dell’editoria, del cinema,  della televisione  e dell’edizione fornendo le competenze per gestire un prodotto sia dal punto di vista autoriale che produttivo e distributivo.   In quest’ottica il Master Professionale fornirà le competenze necessarie per affrontare il settore a livello internazionale, integrando creatività, innovazione e tecnologia, consentendo a laureati e/o laureandi con specializzazione in mediazione linguistica  l’opportunità di sviluppare e migliorare le loro competenze, rafforzando le credenziali artistiche e manageriali.

Il percorso artistico è coadiuvato da docenti di eccellenza per poter offrire collaborazioni, tirocini e workshop con importanti industrie e aziende del mercato internazionale

DESTINATARI

Il Master Professionale si rivolge principalmente a:

  • Tutti coloro che desiderino approfondire le proprie conoscenze nell’ambito della scrittura nel settore audiovisivo, cinematografico, editoriale, produttivo e distributivo .
  • Traduttori e/o Interpreti che desiderino ampliare la propria sfera di competenze;
  • Tutti coloro intenzionati a esplorare le opportunità professionali di un settore in continua ascesa.

I candidati potranno presentare la propria domanda di ammissione e la possibilità di iscrizione sarà valutata da apposita Commissione.

PROVA DI AMMISSIONE

Per accertare il livello dei candidati che presenteranno domanda di iscrizione presso il Corso di Alta Formazione è previsto un colloquio conoscitivo/valutativo con il Direttore del Corso.

Il corso è strutturato in moduli con lezioni previste il lunedì e il venerdì pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30, 5 ore accademiche (45 min l’una).

 Il Corso di Alta Formazione prevede l’utilizzo di una piattaforma e-learning  attraverso la quale gli iscritti al Corso potranno fruire di lezioni, materiali, testi, appunti  e rispondere a test.

INSEGNAMENTO FRONTALE

I°Modulo

EDITORIA e SCRITTURA- 15ore – docente Francesca Pacini:

  • Tecniche di redazione (dalla carta al web, dall’editoria alle aziende)
  • Didattica della lettura, il lavoro con le parole (valutazione dei testi, correzione di bozze, editing, quarta di copertina)
  • Elementi di giornalismo e comunicazione (titoli, occhielli, sommari, la rivista online, l’intervista, scrivere per il web)

 

Stage a distanza partecipando alla costruzione di un intero numero della rivista web www.lastanzadivirginia.com

 

Project Work con DINO AUDINO EDITORE


II°  Modulo

IL TESTO NEGLI AUDIOVISIVI– 20 ore – docente Ida Sansone

TECNICHE e MODULI di scrittura

Letteratura e dialoghi.

Filosofia del linguaggio nell’audiodescrizione

 

Esercitazioni- Nicodemo Martino


III°  Modulo

SCRIVERE PER IL CINEMA E LA TELEVISIONE -100 ore- :

Tecniche di sceneggiatura- Paola Mammini (scrittrice e sceneggiatrice DAVIDE di DONATELLO  2016 film“Perfetti sconosciuti”)- 20 ore

Elementi di drammaturgia – Domenico Matteucci –  10 ore

SCRIPT Cinema e Psiche a confronto. La costruzione del personaggio e le dinamiche psicologiche sottostanti:
Percezione- Emozione – Bisogni- La piramide di Maslow applicata al “viaggio dell’eroe e ai suoi mille volti”(Vogler-Campbell) : Ida Sansone  – 40 ore

Work LAB di scrittura creativa: Imparare a gestire la creatività

Esercizi e laboratorio di idee – Progetto cartoon – Ida Sansone10 ore

IL FORMAT TELEVISIVO: dall’idea alla realizzazione – Massimo Cinque20 ore

Come scrivere un  paper- format accattivante e sintetico.

Analisi del mercato. I palinsesti.I programmi televisivi. L’originalità dell’offerta. IlConcept.

IL POWER POINT: Tempi e costi del progetto. Vendita pubblicitaria e product placement

E’ prevista la produzione di un teaser di tre /quattro minuti relativo al paper format scritto dagli allievi


IV°  Modulo

TUTELA  e ORIENTAMENTO AL LAVORO15 ore

Lampo Calenda5 ore

GESTIONE delle RISORSE PRODUTTIVE: Il ruolo degli EXECUTIVES TELEVISIVI e CINEMATOGRAFICI.

LAVORARE NELLA DISTRIBUZIONE :

Nicoletta De Vecchi5 ore

Rosetta Fortezza– responsabile Edizioni FOX Distribuzione –5 ore

I mercati di settore: lo scouting e l’acquisizione film (negoziazione, interfaccia con l’area legale e finanziaria)

Strategie e valutazione delle potenzialità di comunicazione commerciali (hv e piattaforme digitali)

Media Marketing Consultant -Valutazione dei nuovi progetti, elaborazione e presentazione degli stessi ai mercati internazionali e ai clienti.

Commercializzazione dei titoli  (current e library) per la tv.


FORMAZIONE A DISTANZA

Oltre a contributi e materiali previsti dall’attività d’aula saranno presenti sulla piattaforma e-learning contributi complementari che riguarderanno  argomenti: Filosofia del linguaggio,- Storia del Cinema- Cineforum – Scheda film con analisi valutativa e sinossi, Cenni sulla storia del cinema, MEDIA MARKETING  e altri specifici di approfondimento di ciascun modulo.

FORMAZIONE “ON JOB”

Sono previste attività che serviranno ad applicare quanto appreso durante il Master. Sono previste visite e tirocini presso case di produzione cinematografiche, case editrici, società di edizioni per il doppiaggio-sottotitolaggio-audio descrizioni e di editoria multimediale che hanno manifestato interesse ad ospitare i partecipanti al corso.

 

Prova finale

Per il conseguimento del titolo, è prevista una prova finale  scelta dal corpo docenti del Master Professionale.

Titolo conseguito

Al termine del Corso, sarà rilasciato un attestato di frequenza e raggiunta professionalità in grado di offrire opportunità spendibili nel mondo del lavoro.

Non si rilascia CFU (Crediti Formativi Universitari).

 

Stage e Tirocini

Prima del vero e proprio inserimento nel mondo del lavoro, agli studenti partecipanti al Master Professionale viene offerta l’opportunità di stage e tirocini che si svolgeranno presso Associazioni di categoria e Aziende leader nel settore cine-televisivo e/o distributivo ed editoriale, sotto la guida e il coordinamento di un esperto di settore.

Data d’inizio e attività frontali:

L’inizio dell’attività formativa frontale è prevista a partire dalla fine del mese di gennaio , terminerà entro la fine  di giugno con lezioni 2 volte a settimana da 5 ore (ciascuna’ora accademica di 45 min).

 

Il Master Professionale sarà attivato con almeno 6 iscritti.

Per maggiori informazioni e’ possibile fissare un appuntamento di orientamento telefonando allo (+39) 06.27.80.11.50, dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

La SSML San Domenico è a Roma, in via Casilina 233/235  ed è facilmente raggiungibile dalla stazione Roma Termini.

 

call2action2_photo

 

CONTATTACI SUBITO

Lascia un commento