Come trascorrere il tempo restando a casa: 4 consigli utili

Posted By : Redazione SSML

Come sappiamo, dal 9 marzo, tutta l’Italia è stata dichiarata zona protetta a causa dell’emergenza Coronavirus. Ora più che mai è importante che tutti rispettino le regole che sono state decretate dal Governo, tra cui, la principale, è quella di rimanere a casa.

L’hashtag del momento è quindi #iorestoacasa, ma come trascorrere il tempo a casa in maniera produttiva e senza annoiarsi?

Abbiamo pensato a 4 suggerimenti utili, per trasformare questo momento di difficoltà, in un’occasione per prenderci cura di noi stessi e fare ciò che ci piace.

E allora cosa fare a casa? Ecco alcuni consigli:

  • Lezioni online

Anche se siamo a casa e le università sono chiuse, è importante non rimanere indietro con i corsi e garantire a tutti gli studenti di poter proseguire con la didattica. È per questo motivo, che molti Istituti, tra cui SSML San Domenico, hanno attivato piattaforme per lo streaming, che possano sostituire le classiche lezioni frontali in aula. Quella che utilizziamo noi è GoToWebinar, una delle più valide, che consente di avere una vera e propria esperienza interattiva con i docenti, oltre alla fruizione di documenti, slides e video. Questo è sicuramente uno dei modi più produttivi per trascorrere il tempo a casa, utile non solo ai fini didattici, ma anche perché permette di continuare a confrontarsi quotidianamente sia con i professori che con i nostri colleghi.

  • Lettura

Non sottovalutiamo mai il potere della lettura. Eh già, perché proprio in questo momento in cui non è possibile viaggiare, uno degli strumenti migliori per farlo è prendere in mano un libro, immergerci completamente nella storia e cominciare a farlo con la nostra fantasia. Perciò, tra i consigli utili, non poteva mancare quello di ritagliarci uno spazio, magari nel pomeriggio, per leggere un po’. Inoltre, possiamo sfruttare il tanto tempo a disposizione per sperimentare nuove forme di lettura come l’audiolibro, sempre più in voga in America. Esistono moltissimi siti in cui è possibile scaricarli, anche gratuitamente, tra cui ad esempio Liber Liber, che offre una vastissima selezione di classici della letteratura.

  • Allenamento

In questo momento, come sappiamo, non è possibile andare in palestra, praticare sport di gruppo ed è consigliabile anche ridurre l’attività fisica all’aperto. Allora non resta che ingegnarci per fare un po’ di movimento casalingo, dopo aver trascorso diverse ore seduti alle prese con studio, lettura e lezioni in streaming. Se non si ha idea di cosa fare, però, possiamo affidarci alle moltissime app che, con l’ausilio solo di un tappetino, ci faranno muovere e divertire. Tra le più scaricate, attualmente, ci sono Nike Training Club, che consente di avere allenamenti personalizzati in base alle proprie caratteristiche e Fitness al femminile, pensata nello specifico per il mondo delle ragazze.

  • Serie Tv

Di giorno si studia, si legge, si fa attività fisica e la sera? Guardare una bella serie tv può essere il giusto modo per svagarsi e divertirsi. Netflix, ad esempio, offre un ampio catalogo di possibilità per tutti i gusti, dalle serie comiche fino a quelle horror, dai thriller alle serie storiche. Inoltre, proprio in questi giorni, la piattaforma americana ha lanciato Netflix Party, che consente di poter guardare le serie tv in contemporanea con i propri amici e chattare insieme mentre la si sta guardando. Un modo di socializzare sicuramente “alternativo”, che però permette di fare ciò che facevamo prima, come vedere una serie tv sul divano con gli amici, pur restando ognuno nelle proprie case.