SSML San Domenico Offerta Formativa

Gli obiettivi del Corso Triennale in Scienze della Mediazione Linguistica (Classe L-12) attivato dalla SSML “San Domenico” sono quelli di fornire agli studenti una solida formazione culturale di livello superiore, sia di base, sia linguistica; un’adeguata preparazione in campo socioeconomico, giuridico e geopolitico; gli strumenti di comunicazione e la gestione dell’informazione e adeguate conoscenze delle problematiche in ambiti di lavoro quali istituzioni pubbliche, imprese produttive, culturali, turistiche e ambientali.

Il percorso di formazione proposto è in almeno due lingue straniere, oltre l’italiano, da scegliere tra ben dieci lingue attivate.
Particolare attenzione viene rivolta anche alle culture dei paesi nei quali vengono parlate le lingue oggetto di approfondimento. Gli studenti sono inoltre chiamati a sviluppare specifiche competenze linguistico-tecniche, tanto orali quanto scritte, proprie delle professionalità dell’area della mediazione linguistica.

Il corso di studio ha durata triennale e corrisponde a 180 crediti formativi universitari (CFU).

triennale-mediazione-linguistica

Corso Triennale scienze della Mediazione Linguistica

L’Istituto SSML San Domenico (derivazione delle Scuole di Livello Universitario per Interpreti e Traduttori), rappresenta una valida alternativa rispetto alle tradizionali scelte delle prestigiose Scuole per Traduttori e Interpreti. Il corso triennale in scienze della Mediazione Linguistica nasce per formare preparare  i futuri professionisti della Mediazione Linguistica e Culturale  in almeno due lingue straniere oltre all’italiano e  in grado di affrontare le nuove sfide del mercato del lavoro cogliendo le opportunità che emergono dagli scenari e dai mercati internazionali, attraverso una preparazione fondata sull’approfondita conoscenza delle lingue straniere.

Il corso Triennale in Mediazione Linguistica prevede sbocchi occupazionali con dimensione prevalentemente internazionale, commerciale e gestionale; più in generale, in tutte quelle funzioni che richiedano di saper interpretare e gestire in termini innovativi e propositivi le diverse situazioni legate al fenomeno turistico, sociale, interculturale di integrazione e agli scambi internazionali. Le lingue rappresentano pertanto il bagaglio fondamentale che verrà messo a disposizione per tali attività.

Il diplomato in Scienze della Mediazione Linguistica (Classe L-12), oltre a capacità di tipo gestionale delle attività turistiche culturali e, più in generale, imprenditoriali, possiede le competenze di tipo linguistico, umanistico, geografico, economico e informatico attualmente richieste dall’industria del turismo.

Il Corso Triennale in Mediazione Linguistica proposto aprirà un tavolo permanente con le principali Istituzioni pubbliche e Imprese private e associazioni del settore turistico, al fine di adeguare gli obiettivi formativi specifici del corso di studio alle competenze richieste dal contesto produttivo locale e nazionale.

Tra le attività didattiche sono previste attività pratiche, sperimentali, di laboratorio, interventi formativi relativi alla cultura d’impresa, ad esperienze di mediazione sociale ed integrazione nel territorio presso enti locali e ONG e il tirocinio presso enti pubblici e privati.

Vuoi maggiori informazioni sul corso Triennale?

Nome*

Cognome*

Città di provenienza*


Il tuo messaggio

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Partecipa al prossimo OpenDay e vinci una Borsa di Studio

Scopri il Campus

La SSML “San Domenico” trova sede presso il prestigioso plesso universitario dell’International Campus “San Domenico”, strutturato come un vero e proprio campus universitario.

campus-ssml-san-domenico
aula-ssml-sandomenico-mediazione-linguistica
aula-ssml-sandomenico
auditorium-ssml-sandomenico-mediazione-linguistica

Domande Frequenti

Il Corso di Studi Triennale in Mediazione Linguistica proposto dalla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Domenico è equipollente al Diploma di Laurea Triennale in Scienze della Mediazione Linguistica (Classe di Laurea L-12 – Mediazione Linguistica) delle università pubbliche. Il corso triennale in Mediazione Linguistica fornisce competenze nei linguaggi specialistici e una serie di conoscenze e di competenze teorico-pratiche relative alle lingue straniere come veicolo di mediazione linguistica e culturale, in particolare nei settori del commercio estero e del turismo, della comunicazione interculturale dell’interpretazione e della traduzione.

Il corso Triennale in Mediazione Linguistica è dedicato a tutti i futuri professionisti della Mediazione Linguistica e Culturale e per questo vengono privilegiati gli insegnamenti linguistici, europei ed extra-europei, ma anche le conoscenze generali di discipline economico-giuridiche, scientifiche ed ambientali per lo sviluppo del territorio.
A tal fine sono organizzati tirocini formativi presso aziende, istituzioni ed università, italiane o estere, insieme a corsi e altre esperienze formative e culturali che promuovono l’inserimento dello studente nel mondo del lavoro.

Il corso di studi ha durata triennale e corrisponde a 180 crediti formativi universitari CFU. La didattica si pone l’obiettivo di fornire una solida formazione culturale di livello superiore nelle discipline della traduzione e dell’interpretariato e della mediazione linguistico culturale, con un ottima conoscenza di almeno due lingue straniere oltre all’italiano delle dieci attivate per il corso di studi, oltre ad una adeguata preparazione in campo socioeconomico, giuridico e geopolitico.

La frequenza alle lezioni, ai seminari ed ai laboratori è obbligatoria. La SSML San Domenico rilascia titoli equipollenti a tutti gli effetti di legge alle lauree triennali in Scienze della Mediazione Linguistica (Decr. Dirett. 24/10/2012, G.U. n. 260 del 07/11/2012)

A partire dal secondo anno, per mettere in pratica le conoscenze acquisite, offriamo la possibilità di tirocinio in diversi settori professionali (giornalismo, turismo, traduzioni, assistenza linguistica in convegni, eventi internazionali ecc).

Al terzo anno ci saranno possibilità di interpretazione in cabina muta accanto ad un interprete professionista, o attività di tirocinio nella traduzione con l’affiancamento di un Tutor o di un docente.

Il tirocinio è uno step fondamentale del percorso formativo degli studenti e costituisce un valore aggiunto da inserire nel CV.

Le lingue come strumento di lavoro, con approccio sia tecnico che pratico.
Le nostre combinazioni linguistiche sono:

1° lingua: inglese (comune a tutti) livello di ingresso minimo B1.
2° lingua: francese, tedesco, spagnolo, cinese, portoghese/brasiliano, russo, rumeno, arabo, giapponese. Livello di entrata o tramite corso propedeutico A2.
*3° lingua: Cinese, portoghese brasiliano, russo, arabo. Nessuna o scarsa conoscenza.
*La terza lingua non è obbligatoria ma facoltativa. Il livello di partenza di quest’ultima potrà anche essere di tipo iniziale (A1, secondo il QCER – Quadro Comune di Riferimento Europeo per la conoscenza delle lingue). Qualora non venga scelta, i CFU potranno essere conseguiti negli INSEGNAMENTI di INDIRIZZO PROFESSIONALE.

Durante i tre anni di studio, gli insegnamenti caratterizzanti (lingua, grammatica, sintassi, linguistica, traduzione e interpretariato) si sviluppano secondo un percorso crescente di complessità e specializzazioni.

Dal secondo anno si approfondiranno diversi ambiti, tra cui quello sociologico, economico, giuridico e geopolitico per ampliare le conoscenze culturali di base.

Nel terzo anno, attraverso lezioni più specifiche e l’introduzione alle tecniche di interpretariato, si conducono gli studenti a livelli di conoscenza linguistica, che
li renderanno operativi con successo nel mondo del lavoro.

La SSML “San Domenico” aderisce al progetto Erasmus (European Community Action Scheme for the Mobility of University Students) offrendo la possibilità agli studenti più meritevoli di studiare in una università europea o effettuare un tirocinio in un paese presente all’interno dell’Unione Europea.

L’ Istituto SSML San Domenico International Campus ha una fitta rete di rapporti internazionali in grado di promuovere la cooperazione internazionale nell’ambito della didattica e della ricerca e la mobilità degli studenti grazie a borse di studio della Comunità Europea.

Nell’ambito di questa iniziativa, lo studente può sostenere esami o fare ricerca tesi in un altro Istituto di Istruzione Superiore europeo. Può usufruire dell’esperienza a partire dal secondo anno di iscrizione per una durata minima di 3 mesi e max di 12 mesi complessivi per ogni ciclo di studio. I paesi di destinazione sono i 28 Paesi dell’Unione Europea, i 3 Paesi SEE, la Turchia e l’ex Repubblica di Macedonia. La borsa di mobilità viene differenziata in base al costo della vita del Paese di destinazione, secondo il criterio definito dalla Commissione europea: Gruppo 1 (costo della vita alto) Euro 280,00 mensili: Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Norvegia, Svezia, Regno Unito; Gruppo 2 (costo della vita medio) Euro 230,00 mensili: Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Cipro, Germania, Grecia, Islanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Spagna, Turchia; Gruppo 3 (costo della vista basso) Euro 230,00 mensili: Bulgaria, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Romania, Repubblica Slovacca, Ex Repubblica Iugoslava di Macedonia. Per gli studenti provenienti da fasce socio-economiche svantaggiate, vincitori di una borsa Erasmus+ di mobilità, è previsto un finanziamento aggiuntivo. L’importo sarà erogato secondo i criteri stabiliti dall’Autorità Nazionale.

Gli studenti SSML “San Domenico” possono richiedere le borse di studio Disu (Diritto allo Studio Universitario della Regione Lazio), assegnate in base a graduatorie regionali per reddito e composizione del nucleo familiare e per merito. www.laziodisu.it

Gli Sbocchi professionali dei laureati in Mediazione Linguistica sono:

  • Interprete free lance; traduttore free-lance, traduttore editoriale
  • Localizzatore
  • Consulente linguistico per le CCIA
  • Consulente linguistico per le forze dell’ordine
  • Responsabile relazioni esterne di aziende o uffici pubblici
  • Responsabile della comunicazione aziendale per multinazionali o aziende import-export
  • Portavoce addetto stampa
  • Consulente tecnico di agenzie giornalistiche
  • Operatore di pace, cooperante nelle organizzazioni umanitarie, impiegato in ambasciate o uffici consolari
  •  Tour escort per compagnie di crociera
  • Manager per compagnie aeree e tour operator
  • Per agenzie di spedizioni e di trasporti internazionali
  • Per la marina mercantile, armatori e compagnie navali
  • Addetto ai servizi congressuali
  • Servizi di catering, servizi alberghieri, responsabile relazioni esterne musei e imprese private turistiche
  • Mediatore linguistico forense presso i tribunali,Interprete e traduttore Forense
  • Esperto/mediatore linguistico o tecnico del linguaggio forense

Scopri l’offerta formativo del corso triennale in Mediazione Linguistica.

Offerta formativa 

master interpretariato di conferenza

Master in Interpretariato di conferenza

Il Master in Interpretariato di Conferenza ha l’obiettivo di fornire conoscenze linguistiche, culturali professionali approfondite sulle lingue europee, soffermandosi in particolare sui linguaggi settoriali ed esercitando al contempo le competenze tecnico-specialistiche relative all‘interpretazione simultanea e consecutiva.

Al termine del percorso i partecipanti potranno operare in aziende private, istituzioni o organizzazioni internazionali e diventare professionisti del settore. La figura dell’interprete di conferenza rappresenta il primo obiettivo per molti laureati in Lingue e mediazione linguistica che spesso non può essere raggiunto con una formazione tipicamente universitaria.

Il Master in Interpretariato di Conferenza avrà l’ obiettivo di sviluppare, mediante un percorso costituito da laboratori ed esercitazioni, le tecniche consecutiva e simultanea nella lingua inglese e, su richiesta, in un’altra lingua straniera. L’approccio, estremamente pratico e continuo, punta a sviluppare una solida capacità di interpretare testi di varia natura coadiuvato da un’ eccellente preparazione linguistica con tecniche adeguate al contesto di lavoro.

Master Traduzione Audiovisiva

Il Master in Interpretariato di Conferenza ha l’obiettivo di fornire conoscenze linguistiche, culturali professionali approfondite sulle lingue europee, soffermandosi in particolare sui linguaggi settoriali ed esercitando al contempo le competenze tecnico-specialistiche relative all‘interpretazione simultanea e consecutiva.

Al termine del percorso i partecipanti potranno operare in aziende private, istituzioni o organizzazioni internazionali e diventare professionisti del settore. La figura dell’interprete di conferenza rappresenta il primo obiettivo per molti laureati in Lingue e mediazione linguistica che spesso non può essere raggiunto con una formazione tipicamente universitaria.

Il Master in Interpretariato di Conferenza avrà l’ obiettivo di sviluppare, mediante un percorso costituito da laboratori ed esercitazioni, le tecniche consecutiva e simultanea nella lingua inglese e, su richiesta, in un’altra lingua straniera. L’approccio, estremamente pratico e continuo, punta a sviluppare una solida capacità di interpretare testi di varia natura coadiuvato da un’ eccellente preparazione linguistica con tecniche adeguate al contesto di lavoro.

master-traduzione-audiovisiva
master-hospitality-&-tourism-management

Master in Hospitality & Tourism Management

Il Master in Hospitality & Tourism Management nasce dalla collaborazione tra International Campus, ente di formazione accreditato, e il centro studi di Federalberghi Roma, l’Executive Master si rivolge a tutti coloro che desiderano intraprendere una carriera lavorativa nel settore turismo e hospitality management, tra i più attivi nel nostro Paese. Il Master è rivolto a laureati in discipline umanistiche, sociali, tecniche interessati a promuovere il turismo in Italia e all’estero, e a chiunque abbia compreso l’importanza del turismo nel nostro territorio e voglia entrare dall’ingresso principale nel mondo del lavoro.

Il Master in Hospitality & Tourism Management parte dall’esigenza di trovare personale qualificato e formato da parte degli albergatori. Il Centro Studi di Federalberghi Roma, l’associazione di albergatori più grande della Capitale, ha individuato in International Campus, grazie alla collaborazione con la SSML San Domenico, istituto superiore di mediazione linguistica, la squadra giusta per formare il futuro del turismo romano. La multidisciplinarità assicura agli studenti conoscenze giuridiche, economiche, di comunicazione e manageriali. Ciò si sposa perfettamente con la formazione linguistica, oltre all’inglese che verrà approcciato in modo specialistico e settoriale, il master arriva a garantire fino a 10 lingue, tra le più richieste nel mondo del turismo. Tutti i docenti del master sono professionisti del settore.

Ottieni la guida dello Studente

Vuoi maggiori informazioni sulla nostra Offerta Formativa?

Nome*

Cognome*

Città di provenienza*


Il tuo messaggio

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Formazione in Mediazione Linguistica

Scopri tutti i percorsi formativi

 I nostri Master e corsi di alta formazione  consentono di condurre l’allievo, privo di competenze pratiche, nel mondo del lavoro, preparandolo con le conoscenze e  le competenze necessarie.

Mettiti in contatto con noi

Nome*

Cognome*


Vorrei avere informazioni su:*


Il tuo messaggio

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Chiama allo 06.27801150 oppure inviaci una mail a info@ssmlsandomenico.it